LE SALETTE

 

La storia dell’azienda agricola Le Salette risale al lontano 1860, anno di creazione dell'omonimo santuario il cui nome è stato scelto per rappresentare l’attività vitivinicola della famiglia Scamperle. Una crescita lenta e oculata, in linea con una cultura contadina che non forza la mano alla natura ma ne asseconda i ritmi per esaltarne le caratteristiche e l’originalità, è alla base della filosofia aziendale. Oggi sono 20 gli ettari di proprietà, sparsi negli angoli più vocati della Valpolicella Classica come Fumane Cà Carnocchio, I Progni e Cà Melchiori, Sant'Ambrogio Conca D'Oro e a San Floriano Monte Masua. Le uve coltivate sono quelle tipiche dell’area ovvero corvina, corvinone, rondinella, oseleta, oltre