TENUTA DEL BUONAMICO

 

La Tenuta del Buonamico sorge in posizione privilegiata sulle dolci colline che anticipano l’abitato di Montecarlo, a breve distanza dalla città di Lucca. La Tenuta del Buonamico copre un’area di circa 100 ettari, 45 dei quali vitati all’interno dei quali trovano la massima espressione varietà come il Syrah - che proprio qui, in località Cercatoja, pare essere uno dei più antichi d’Italia - il Sangiovese, il Cabernet Sauvignon, lo Chardonnay e il Vermentino. L’azienda è stata fondata agli inizi degli anni ’60 da famosi ristoratori torinesi allo scopo di rifornire i loro locali con i vini di Montecarlo. Oggi la Tenuta è guidata dalla famiglia Fontana, sotto la cui guida ha visto crescere il livello dei vini. La famiglia ha inoltre incrementato la superficie vitata e realizzato una moderna e funzionale cantina, dove tradizione e modernità si fondono alla perfezione. La gamma dei vini include oltre ai vini fermi, bianchi e rossi, pregiati spumanti ottenuti con metodo Charmat. Pur lasciando inalterate le caratteristiche essenziali di una viticoltura dal sapore antico, la Tenuta del Buonamico si è posizionata sul mercato come azienda leader per la produzione di vini pregiati nell’area, contribuendo in maniera sostanziale al successo di una piccola denominazione come il Montecarlo DOC.

 

SCHEDA TECNICA

 

Cantina: Tenuta del Buonamico

 

<