Ordine minimo 3 bottiglie (anche miste) - Nella sezione OFFERTE è disponibile la cassa da 6 bottiglie scontata

 

LE NOVELIRE

 

Era il lontano 1963 quando il fondatore Bruno Micheletti comprò l'attuale tenuta per 9 milioni di vecchie lire, da cui il nome un po' nostalgico "Le Novelire”. Il progetto è nato per portare una produzione di nicchia e di alta qualità alla conoscenza di un vasto pubblico, trasmettendo a chi beve i vini firmati Le Novelire l'amore e il rispetto per una terra eccezionale da cui nascono prodotti speciali. L'azienda è composta da 9 ettari di cui 4 a vigneto, 3 a oliveto e 2 a pescheto, distribuiti in due aree differenti che si estendono a pochi passi dalla via Bolgherese tra Castagneto Carducci e Bolgheri. Fin da subito l'azienda si è distinta per un'impronta genuina e votata ad una produzione di vino, olio e frutta secondo gli antichi ritmi della natura. Spiccano i vitigni autocton